La gestione dei rischi finanziari è indispensabile per qualsiasi realtà che effettua abitualmente investimenti. In tale ambito, il primo passo è la costruzione di un’asset allocation, che consenta di individuare il corretto profilo di rischio e che permetta di elaborare strategie compatibili con le caratteristiche proprie dell’ente (business di riferimento, passività, flussi di cassa attesi…).

In secondo luogo, il monitoraggio dell’evoluzione degli investimenti e l’attuazione di politiche di mitigazione dei rischi finanziari (ad esempio il rischio di controparte o il rischio di mercato legato agli investimenti azionari) consentono di mantenere il profilo di rischio/rendimento coerente con gli obiettivi prefissati, evitando di dover affrontare perdite inattese o situazioni di scarsa liquidità.

Kriel, attraverso modelli matematico - finanziari - attuariali sviluppati dai propri esperti e con elevato grado di eventuale personalizzazione, è in grado di supportare aziende, compagnie di assicurazione e fondi pensione, nell’ambito delle strategie di asset allocation, di individuazione e gestione dei rischi finanziari.